Sant’Evasio Brut

SANTEVASIO-VINI-VINO-SPUMANTE-BRUT-COLLEZIONE

Sant’Evasio Brut Spumante

Il Brut Sant’Evasio è un vino che all’atto della stappatura è caratterizzato dalla produzione di spuma, provocata dalla presenza di anidride carbonica, che è ottenuta esclusivamente dal naturale processo di fermentazione degli zuccheri contenuti nel mosto.
La sua anidride carbonica a contatto con l’ambiente si libera sotto forma di piccole bollicine. Da uve bianche Chardonnay.

VENDEMMIA

Tra il 25 e il 30 di agosto.

VINIFICAZIONE

Le uve destinate alla produzione del vino base dovranno essere raccolte a matura­zione non completa in modo che la buccia sia ancora dura, e quindi meno incline a cedere colore al vino; il tasso zuccherino dovrà essere piuttosto basso poiché con la rifermentazione il grado alcoluco totale sarà destinato ad aumenta­re, mentre l’acidità dovrà essere piuttosto elevata in modo da assicurare freschezza al vino anche dopo diversi anni.
Il nostro Brut è ottenuto attraverso il metodo Charmat. La sua spuma sarà fitta e compatta; osservando il bicchiere noterete lo sviluppo gassoso che formerà una colonna ascendente, lenta ma conti­nua, di piccolissime bollicine, chiamate perlage, che a loro volta creeranno sulla superficie del vino una durevole corona di fine schiuma.

MODALITÀ’ DI SERVIZIO

Va servito alla temperatura di 6-8°C in bicchieri tipo flute.
Abbinamenti gastronomici: ideale con primi piatti di pesce; solito con aperitivi, antipasti e brindisi.

CURIOSITA'

Le prime testimonianze di vini spumanti risalgono al primo secolo A.C. con le memorie agricole di Plinio il Vecchio (NaturaUs Historia) nelle quali cita i “vini spumeggianti della dea Augusta” ricordandone l’apprezzamento degli antichi imperatori romani in riti e feste.

Scarica la scheda tecnica!