Rovere

SANTEVASIO-VINI-ROVERE-COLLEZIONE

Vino Bianco “Rovere”

VENDEMMIA

La vendemmia si effettua nel periodo compreso fra il 1° e il 10 di settembre a seconda della maturazione delle uve.

VINIFICAZIONE

Le uve vengono pressate. Il mosto ottenuto è solamente enzimato per chiarificarlo inoculato con lieviti selezionati e messo subito a fermen­tare nelle botti di rovere, tonneau, da 500 lt.
La fermentazione lenta e completa, i processi decompositivi dei lieviti, la stabi­lizzazione naturale e la microossigenazione controllata favoriscono la formazione di aromi particolari, che fondendosi con quelli derivati dall’uva di origine conferi­scono a questo vino caratteristiche uniche.

NOTE ORGANOLETTICHE

Colore: limpido, giallo paglierino intenso con riflessi dorati.
Profumo: fruttato, persistente, legger­mente boisé ma tipicamente aromatico, con sentori di miele e sottofondo di camomilla.
Sapore: pieno, morbido, ricco di aromi fruttati; presenta una leggera nota mandorlata tipica e persistente.

MODALITÀ’ DI SERVIZIO

Temperatura: 12-15°C
Stappare mezz’ora prima per poi servire in bicchieri da vino bianco invecchiato.
Abbinamenti gastronomici: adatto ad aperitivi ed antipasti.
Straordinario con crostacei, formaggi stagionati e forti come il roquefort o il gorgonzola.

CURIOSITÀ

Un giorno in vendemmia ci siamo detti “…perché non cercare di far assaggiare il Moscato a chi non ama il vino dolce?… ”. Il Rovere è stata la nostra risposta.

Scarica la scheda tecnica!